Solitudine

Solitudine

Tuona lontano il vento della solitudine

cara amica d’una fredda estate

caro tormento d’una fuggiasca gioventù.

Soffio gelido

respiro profondo

l’imprevisto che non va via

l’improvviso che non ti aspetti.

Urlando contro la gioia

attraversi il sospiro dell’anima

calante il distacco con la purezza

conflitto di amore e fantasia.

Viviamo di piccoli sprazzi di felicità, dentro un mare di abitudini, che in molti chiamano vita.